Irene Pistolato Blog Tour : l’autrice

22 Gen

La serie del rischio

 

TAPPA 6 – L’AUTRICE  

Benvenuti lettori, a questa nuova puntata del Blog Book Tour dedicato a Irene Pistolato e alla sua Serie del Rischio ! Come forse avrete già scoperto nelle tappe precedenti, Irene ha esordito con Ti va di Rischiare ? sulla community online di Wattpad, riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica, tanto da essere invitata a partecipare al Salone del Libro di Torino (edizione 2015), e da avere menzione nel noto mensile Wired.

Essendo iscritta a Wattpad già da qualche mese, per me leggere on line Ti Va di Rischiare ? non ha rappresentato grosse novità  : conoscevo già il meccanismo. In un paio di clic ho aggiunto la storia di Irene alla mia libreria, e ho cominciato a leggere di Marco e Serena. Lo ammetto candidamente : non sono una grande fan del genere rosa. Uno dei pochi libri ad avermi appassionata, che ancora ero in seconda superiore, è stato Rosa d’Inverno di Kathleen Woodywiss.  Eppure con Ti va di Rischiare ? , storia molto più leggera e scorrevole, la curiosità e l’interesse sono stati immediati, il divertimento assicurato. I personaggi sono vividi e la narrazione trascinante. Alcune scene poi, davvero esilaranti !

 

Sono contenta di aver avuto l’opportunità di conoscere meglio Irene, una ragazza dolce, creativa e sensibile; un’autrice che, si capisce, ama scrivere, e che presto ci regalerà nuove bellissime storie.

Ma vi starete chiedendo, chi è Irene ?  All’intervista di Sonia e alla sua biografia, riportata qui di seguito, si aggiunge ora un’altra serie di domande incentrate sulla sua attività di autrice e sul primo volume della Serie del Rischio. Buona lettura ! 

 

Irene nasce a Venezia trentatré anni fa, in una calda giornata di luglio. È cresciuta in un paese non troppo lontano da quella meravigliosa città che ha sempre adorato. Si trasferisce in provincia di Brescia per amore del suo Simone, con cui convive ormai da ben tredici anni. Lavorano insieme nella pasticceria, vicino al Lago di Garda, dove Irene scrive in ogni momento libero che riesce a ritagliarsi tra un cappuccino e un delizioso pasticcino. Legge da tutta la vita, la sua libreria è cresciuta negli anni, diventando sempre più affollata. Ama i thriller, i gialli, i romance e i fantasy. Scrive da qualche anno soltanto, era curiosa di sapere se fosse stata davvero in grado di creare qualcosa. Mai avrebbe immaginato che ciò che scriveva, sarebbe piaciuto a qualcuno. Con “Ti va di rischiare?” ha ottenuto un discreto seguito sulla writing community di Wattpad che ad oggi ha raggiunto le due milioni di visualizzazioni. I suoi migliaia di followers (ora arrivati a più di seimila), hanno attirato l’attenzione di un giornalista che scrive per la rivista Wired e che l’ha invitata, assieme ad altri autori, al Salone Internazionale del Libro di Torino lo scorso maggio per parlare proprio di questo nuovo mondo di Wattpad. Grazie al successo ottenuto con “Ti va di rischiare?”, ha deciso di creare “La serie del rischio” che sarà composta da cinque romanzi, tre dei quali già conclusi. In self-publishing, ha pubblicato anche altri titoli autoconclusivi: “Io ti credo”, “Una semplice coincidenza” e “Il patto di Natale”. Di recente ha pubblicato una raccolta di storie brevi, “12 mesi d’amore”. 

 

 

 

Ed eccoci qui con le domande !

Ringrazio di cuore Irene per la sua disponibilità ! 

1. Serena e Marco, e i loro amici e i loro familiari, sono creature di pura fantasia, oppure ti sei basata / hai preso spunto da qualcuno? I miei personaggi sono tutti frutto della mia fantasia. Ammetto, però, che per Serena e Marco ho preso spunto dalla mia vita di coppia e c’è molto di noi in loro. Il loro gattone Diablo, assomiglia molto alla mia Honey caratterialmente e i loro comportamenti sono molto simili. Alla fine ho preso spunto da qualcuno, è vero.

2. Vediamo i due protagonisti iniziare col piede proprio sbagliato (quanto ho riso, a proposito, complimenti! XD). Disavventure alla Bridget Jones e scene da film si mischiano per formare un quadro vivace e scorrevole. C’è stato qualche momento simile, nella tua vita, da cui hai potuto attingere? Quanto la senti vicina a te, Serena?
Qualche momento simile l’ho vissuto e molti scambi di battute le ho attinte dalla realtà. Non ho amici pazzi come loro, ma qualche scenetta comica è successa anche a noi. Oh sì, la loro storia è iniziata proprio col piede sbagliato e Serena ha fatto di tutto per fare capire a Marco quanto non lo sopportasse. Peccato che si sia lasciata incantare ahaha. Mi sento molto vicina a Serena, diciamo che c’è molto di me in lei: siamo molto simili caratterialmente.

3. Come ti sei trovata a pubblicare su Wattpad? Consiglieresti questa piattaforma a un autore esordiente? Mi sono trovata bene a pubblicare su Wattpad. L’ho scoperto per caso e ci ho messo un po’ a capire come muovermi al suo interno, rendendomi poi conto che era davvero semplice. Secondo me è un buon modo per farsi conoscere e dare una possibilità alle proprie storie di essere lette. Alla fine sì, lo consiglierei. Grazie alla sua applicazione, sono in moltissimi a leggere da cellulare e hai un contatto diretto con i lettori che possono votare la storia, dandoti una stellina e lasciarti commenti.

4. Tanto è dolce il piccolo Daniele, quanto è oppressiva la madre di Serena. Potremmo considerarla una specie di antagonista ? Credi che in fondo anche lei abbia le sue ragioni ?La madre di Serena sa essere davvero molto pesante quando ci si mette. Credo non si renda nemmeno conto di esserlo e hanno dovuto metterla in riga. Non la considero affatto un’antagonista, in fin dei conti ama i suoi figli e farebbe di tutto perché loro siano felici. Si vede anche il suo cambiamento durante la storia, diventando migliore e non opprimendo Serena.

5. Ti va di rischiare ? Come abbiamo visto, è solo il primo libro di una serie. Come mai hai deciso di incentrare le tue storie su questo tema, “il rischio” ? Diciamo che è stato un caso. Mentre scrivevo la storia, è venuta fuori questa cosa delle scommesse stupide di Lorenzo e Luca, da qui è nato il titolo “Ti va di rischiare?”. Ho deciso così di creare questa sorta di serie del rischio, mantenendo questo tema anche per i successivi romanzi che all’inizio non erano previsti.

6. Cosa ti spinge a scrivere ? So che per ora consideri questa attività un hobby, ma dove trovi gli stimoli per prendere carta e penna ? Scrivo perché mi rilassa e mi fa stare bene. Ho cominciato da pochi anni, ma mi sono immediatamente resa conto che è una cosa che adoro, è diventata come una droga. Ho sempre amato farmi i classici film mentali, la mia mente è sempre attiva, così ho provato a mettere su “carta” le immagini che la popolavano e sono nate queste storie. Diciamo che è un modo divertente per non impazzire.

 

blog tour Irene Pistolato

 

Potete contattare Irene Pistolato qui : 

Blog: http://bijouttina.blogspot.it/
Pagina facebook: https://www.facebook.com/irebijouttina
Pagina facebook “La serie del rischio”: https://www.facebook.com/laseriedelrischio
Twitter: https://twitter.com/bijouttina
Instagram: https://instagram.com/bijouttina/
Mail: bijouttina@outlook.it

Nella prossima tappa scopriremo ciò che ci riserverà in futuro La Serie del Rischio,  a rivederci nel blog L’acquerello di un attimo, il 26 gennaio ! 

 

 

2 Risposte to “Irene Pistolato Blog Tour : l’autrice”

  1. Sonia Esse 22 gennaio 2016 a 09:07 #

    Ma che bell’intervistaaa!
    Ad ogni modo ora sono anche io fan della Pistolato…🙂

    Liked by 1 persona

  2. galenacaehrdelirhon 22 gennaio 2016 a 16:52 #

    Adoro IRENE! vai così tesoro, questo tour è favolosamente interessante

    Liked by 2 people

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: